Nakhon-Pathom
Nakhon Pathom Chedi

 

E’ il luogo dove è stato eretto il più famoso stupa presente in Thailandia, il Phra Pathom Chedi. La città di Nakhon Pathom è situata a 56 km ad ovest di Bangkok ed è il capoluogo di una piccola provincia che porta lo stesso nome. E’ considerata da molti la città più antica del paese. Oltre all’attrazione esercitata dal grande stupa, la provincia presenta alcuni interessanti musei, una residenza reale di campagna, un delizioso giardino di rose e spettacoli di elefanti. Il Phra Pathom Chedi si innalza per 120 metri dal suolo e si espande per più di 230 metri in larghezza, è sia il più ampio stupa al mondo che il più sacro monumento buddista della Thailandia. Per questo motivo attrae folle di visitatori che rimangono impressionati delle magnifiche proporzioni e da quell’aura di riverenza che lo pervade. Fu costruito intorno al sesto secolo e a poco a poco crebbe nei secoli successivi, fino a che Re Mongkut (Rama IV) trovò l’edificio ricoperto di vegetazione durante il suo girovagare da monaco nel 1850. Egli diede il via ai progetti per la costruzione di quella magnifica struttura che vediamo oggi, completata nel ventesimo secolo. Il torreggiante stupa, che protegge al suo interno una statua molto alta di Buddha in piedi, è ricoperta con mattonelle color arancio smaltate ed è circondata da sale cerimoniali, immagini dell’Illuminato, alberi sacri e stanze per la meditazione. Il tempio non è l’unica attrazione dell’area. Situato circa 30 chilometri a sud di Bangkok, il Rose Garden (Suan Sam Phran) presenta alcuni dei giardini più belli che abbiate mai visto. Il sito comprende 75 ettari di terreno perfettamente curato con un lago come caratteristica centrale. Certamente un posto adatto per passeggiate e deliziosi pic-nic. Il resort offre anche una serie di ristoranti e spettacoli culturali. Un simpatico modo per trascorrere il tempo in questa regione è quello di noleggiare un’imbarcazione e fare una escursione lungo il Khlong Mahasawat, osservando i contadini al lavoro nelle coltivazioni di pomelo, guava, mango e jackfruit. Il viaggio dura circa due ore. Se siete attratti dal tradizionale stile di vita thai vi consigliamo una visita presso il mercato di Don Wai. Situato presso il villaggio di Bang Kratuck, Don Wai è un mercato che ancora oggi sembra appartenere al passato regno di re Rama VI. La vecchia costruzione è fatta di legno e situata sulle rive del Tha Chin River. I prodotti agricoli sono venduti tutti i giorni dalle ore 7.00 alle 18.00. E’ possibile noleggiare imbarcazioni per una gita panoramica sul fiume.

Come arrivare

In auto: Nakhon Pathom si trova sulla’autostrada numero 4 in direzione ovest da Bangkok.                                                 

In autobus: sono frequenti le partenze dell’autobus per Nakhon Pathom dalla stazione di Bangkok in via Kamphaeng Phet II.  Internet: www.transport.co.th                                                                                                                                         

In treno: diversi i treni che partono giornalmente dalla Stazione Hua Lamphong per Nakhon Pathom.