Khon Kaen Chonnabot Community
Khon Kaen Phu Wiang National Park
Khon Kaen Wat Chai Sri
Wai Chai Si-Bai Si Su Khwan

 

Costruita nel 1783, Kon Khaen era all’epoca la capitale della provincia del nord-est più povera della Thailandia. Oggi la città la città si estende sul lato est della provincia omonima ed è un importante centro di istruzione, commercio ed essenziale snodo trasporti per la regione dell’Isaan. La maggior parte degli stranieri che passano da qui lo fanno per motivi d’affari, anche se piano piano la provincia comincia ad essere conosciuta per motivi di carattere turistico. Considerata il cuore dell’Isaan, Khon Kaen ha una popolazione di circa 400.000 abitanti il che la rende una delle più grandi città della Thailandia. Con oltre 25.000 iscritti la Khon Kaen University è la più grande del nord-est. Si tratta di una città moderna, che presenta molti edifici che raggiungono i 30 piani, centri commerciali alla moda, grandi alberghi di catene internazionali. Certamente non mancano motivi di attrazione diversi: alcuni quartieri a nord della città sono ancora abbelliti da vecchie case in legno, e la Bueng Kaen Nakhon Lake, un lungo viale alberato che costeggia il lago, regala un bel tratto panoramico di relax nel punto più meridionale della città.  Saltando indietro tra 65 e 145 milioni di anni fa, nel periodo Cretaceo, dinosauri di varie forme e dimensioni vagavano a migliaia per le terre che ora comprendono la provincia di Khon Kaen. A partire dalla fine degli anni ‘70, gli archeologi, nei siti che sono ormai parte del Parco Nazionale Phu Wiang, hanno portato alla luce molti fossili e scheletri, tra cui un antenato sconosciuto del T-Rex.  Khon Kaen è una grande provincia con molte attrazioni da scoprire. Si potrebbe andare ad est presso le rovine khmer al Prasat Puay Noi; a sud-ovest per vedere la splendida seta “mudmee” realizzata presso la Comunità di Chonnabot; a nord-est a Baan Khok Sa-Nga, dove i locali allevano cobra reali e li trattano come animali da compagnia. Ogni anno nel mese di aprile, Khon Kaen mette su uno dei più grandi spettacoli con spruzzi d'acqua per l'annuale festival del Songkran (Capodanno Thai) - una grande opzione se vorrete festeggiare lontano dalle folle di turisti.

Miglior periodo per andare: da Novembre ad Aprile

Come si raggiunge                                                                                                                                                                            

In Aereo: Thai Airways voli giornalieri per Kon Khaen                                                                                                                       

In Treno: i treni partono dalla Bangkok Railway Station (Hua Lamphong) più volte al giorno. Per maggiori informazioni contattare Rail Travel Information o recarsi direttamente in stazione.                                                                                   

In Autobus: diversi gli autobus con o senza aria condizionata che partono dalla stazione dei bus a Bangkok in via Kamphaneg Phet II.