Baan Laem Community
Baan Laem Community
Baan Laem Community
Baan Laem Community
Baan Laem Community
Baan Laem Community

Tra le attrazioni che maggiormente contribuiscono a completare e arricchire l'offerta di questa meravigliosa provincia meridionale vi sono le comunità locali. Baan Laem è una piccola e deliziosa comunità di pescatori situata sulla costa orientale della Thailandia, 25 km a nord di Nakhon Si Thammarat. Il tutto è circondato da rigogliose foreste di mangrovie.

Proprio dove le foreste si affacciano sul mare si trova Aow Thongkum Sea, il cui fondo fangoso è ricco di sostanze nutritive utili per il trattamento della pelle. A Baan Laem, le persone fanno cose diverse per vivere tra cui la pesca, la tessitura delle foglie di palma, la produzione di pasta di curry e l'allevamento ittico, la coltivazione della foresta di mangrovie.

Gli ospiti che visitano la comunità sono accolti da persone gentili, sempre alla ricerca di possibilità per migliorare le proprie capacità linguistiche! Le opportunità in famiglia (homestay) sono molto basiche, ma l'ambiente allegro e la genuinità degli abitanti valgono il viaggio.

ATTIVITA’ PER GLI OSPITI
Mangrovie: Ban Laem ha avuto problemi in passato con le inondazioni. Per questo SI è scelto di espandere la foresta di mangrovie sino al vicino villaggio. Si visita la foresta di mangrovie in barca e si indossa il costume da bagno per poter partecipare alla piantagione di alberi di mangrovia.

Pesca: si esce a pescare con i pescatori locali imparando a catturare diverse specie ittiche e con quali attrezzature. Il pescato sarà poi in tavola per il pranzo!

Bagno di fango: direttamente dal fondo del mare. Questi fanghi particolari fanno molto bene alla pelle. Si esce con la barca da pesca e in connessione con questa attività i preziosi granchi blu, allevati dalla comunità, vengono rilasciati in mare.

Tessitura: si può imparare dalle donne locali come tessere le foglie delle palme.

Nidi di uccelli: la comunità di Ban Laem è produttore di nidi di uccelli, considerati una prelibatezza culinaria in Indonesia, Cina e Malesia. I visitatori vengono informati sulla produzione: si tratta di un prodotto raro da trovare e anche molto costoso.