Bangkok, Wat Arun
Bangkok
Bangkok, Wat Po
Bangkok

Ciò che raccoglie l’essenza thailandese, la particolare miscela di vecchio e nuovo è Bangkok: situata sulle rive del fiume Chao Praya. Capitale della nazione dal 1782, la Città degli Angeli è la via di accesso e contemporaneamente la principale destinazione per molti viaggiatori. Il visitatore che arriva a Bangkok viene colpito da un’impressionante ed apparentemente impenetrabile groviglio di strade, da moderni grattacieli e per un istante potrebbe avere la sensazione di non sapere da dove cominciare. Non preoccupatevi, presto comincerete a sentirvi pienamente a vostro agio. Il panorama e le meraviglie di questa straordinaria metropoli, dove le antiche tradizioni si fondono con lo stile contemporaneo, vi colpiranno subito. Rimarrete incantati ed affascinati dall’ incredibile vitalità di questa sorprendente città la cui principale caratteristica si può riassumere proprio nel connubio tra semplicità e gentilezza della gente e modernità del contesto. Città di contrasti, fedele ritratto della società thailandese che rappresenta, a Bangkok una vita semplice e senza sfarzi, si accompagna a espressioni di grande lusso ed eleganza. Innumerevoli le attività proposte, i ristoranti da provare o gli indirizzi da frequentare. Esuberante capitale è il simbolo dello sviluppo moderno e presenta un paesaggio di svettanti grattacieli in cui trovano la loro sede uffici, hotel e condomini. Gli alberghi di Bangkok possono vantare una leggendaria qualità combinata a prezzi vantaggiosi: strutture di classe mondiale che offrono comfort di lusso.  Sfavillanti centri commerciali ad otto piani con strutture mozzafiato e centri massaggi tra i più premiati in Asia e nel mondo; ristoranti trendy che servono le famose specialità speziate thailandesi, come le altre grandi cucine dell’Est e dell’Ovest, eleganti coffee shop, negozi specializzati per ogni tipologia di prodotto, folklore. Ed ancora luoghi di intrattenimento dove ammirare spettacoli di danze tradizionali e discoteche tra le più mondane della Thailandia.  Nessuna altra località dell’Asia è rivale di Bangkok per la sua eccitante vita notturna anche se questa città offre molto più degli scintillanti disco-bar e pub. Teatri, cinema ultramoderni, spettacoli culturali e sbalorditivi shows riempiranno le vostre serate. Stupefacente, nel mezzo di questo mondo dinamico e moderno, Bangkok riesce a preservare il suo retaggio culturale di alto livello. I tetti e le svettanti guglie del Palazzo Reale e dei suoi molti storici templi – Tempio del Buddha di Smeraldo, dell ’Aurora, del Buddha d’Oro e di tantissimi altri templi evocativi -, presentano al visitatore un mondo di classica meraviglia orientale. L’influenza del passato non è limitata ai monumenti più importanti, ma pervade la vita quotidiana. Il mercato dei fiori o le file di monaci vestiti color zafferano che giornalmente fanno la questua, presentano una scena inalterata dello scorrere del tempo. In definitiva è dalla gente che Bangkok trae il suo sapore unico. Amanti del divertimento, i thailandesi possiedono una grande tolleranza che impregna la città di un raro senso di libertà, non è un caso infatti che Thailandia significhi terra degli uomini liberi. Bangkok può apparire fin troppo movimentata, ma quello che alla fine si trova è la buona predisposizione ad accettare la vita con tutte le sue contraddizioni. Krung Thep resta una delle città più esotiche del mondo e come nessun’altra metropoli rimane a cavallo tra sacro e profano, soffice e duro, agro e dolce, tradizione e tecnologia. E’ questo il fascino contraddittorio che rende unica la Capitale. In questa città architettura e design sono all’avanguardia e si cerca sempre più una connessione armonica tra stile thai ed occidentale. Nonostante la modernità esplicita Bangkok riesce a conservare tutte le caratteristiche di una tipica città orientale: canali, battelli, caos, colori, odori, quartieri-villaggi sull’acqua, cibo cucinato e consumato all’aperto, neon dei locali notturni. Questo disordine stimolante, unico ed affascinante è diventato un’opportunità: Bangkok è un punto di incontro fra occidente ed Asia ma non si sta affatto “globalizzando”: ha la capacità di metabolizzare tutto, assorbe le migliori idee straniere inserendole nel solco delle proprie tradizioni. Bangkok vi affascinerà grazie alla gradevole fusione tra antico e moderno, con il suo ritmo frenetico da una parte e la tranquillità dall’altra. La propensione verso la modernità ed il grande rispetto per il passato, fa di questa città un luogo dal fascino profondo e persistente ed il dono che Bangkok offre ai suoi visitatori è la sicurezza di non annoiarsi mai. Krungthep è un luogo magico in cui tutte le possibilità sono limitate solo dall’immaginazione. Vi meraviglierete delle glorie del passato e vi delizierete delle infinite opportunità del presente: è la porta di accesso al Paese, benvenuti nell’Amazing Thailand!

Miglior periodo per andare:Da Novembre ad Aprile

Come si raggiunge:
In Aereo 
L’aeroporto principale è il Suvarnabhum international con voli giornalieri di tutte le maggiori linee aeree per l’Europa, il Nord America, l’Asia e l’Australia.
In Treno
Servizi ferroviari regolari collegano Bangkok con Singapore e prevedono fermate intermediarie: Kuala Lumpur, Butterworth e le maggiori città del sud della Thailandia.
In Auto
L’entrata in Thailandia avviene lungo il confine Thailandia-Malesia (Songkhla, Yala e Narathiwat), e lungo i confini con la Cambogia ed il Laos.

Luoghi da visitare nelle vicinanze: 
Ayutthaya, Lopburi, Kanchanaburi