fast train

Una commissione di alto livello guidata dal premier Prayuth Chan-ocha ha dato luce verde al progetto da 6,4 milioni di dollari per una connessione ferroviaria veloce tra tre dei principali aeroporti della Thailandia. Lo ha riferito ieri il quotidiano “Bangkok Post”. La Commissione per il Corridoio economico orientale (Eec) ha approvato il progetto che prevede una linea di 260 chilometri che collegherà gli aeroporti di Suvarnabhumi, Don Mueang e U-Tapao. Il progetto dovrà ottenere ora l’approvazione del consiglio dei ministri. Il progetto prevede una linea di 21 chilometri dalla stazione ferroviaria Phaya Thai di Bangkok sino all’aeroporto Don Mueang; una seconda linea lunga 29 chilometri da Phaya Thai e Suvarnabhumi; e una linea di 170 chilometri che collegherà quest’ultimo aeroporto a quello di U-Tapao, che serve le città di Pattaya e Rayong. Le nuove linee dovrebbero essere percorse da vetture con velocità massime sino a 250 chilometri orari, che consentiranno di raggiungere U-Tapao da Bangkok in 45 minuti. Al progetto potrebbero partecipare anche il Giappone, anche perché la realizzazione potrebbe ispirarsi al modello del treno superveloce Shinkansen.

Category_news: Turismo
Tags: Novità