Golf Cup

Anche con le rigidissime regole post lockdown, quasi 1.000 golfisti da nord a sud Italia si sono sfidati per raggiungere l’ambita finale di Folgaria

Il suo viaggio lungo la Penisola sta per concludersi e anche quest’anno, come ogni anno, Amazing Thailand & Qatar Airways Golf Cup  ha registrato un interesse sempre vivo da parte del pubblico. L’atto finale della manisfestazione sportiva si terrà quest’anno a Folgaria, in Trentino Alto Adige, il prossimo 13 settembre. Il bilancio dell’ultima stagione può dirsi molto positivo nonostante la competizione sia partita subito dopo la grande emergenza del Covid 19.

Il calendario delineato dall’Ente Nazionale per il Turismo Thailandese, lo storico organizzatore di questo evento che è diventato tradizione nel golf, ha toccato i club più importanti e belli d’Italia riunendo gli amanti di questi disciplina nel nome della passione, ma anche della voglia di scoperta della destinazione Thailandia.

Il calendario:

21 giugno – Argentario Golf Club (Toscana)

27 giugno – Golf Club Le Rovedine (Milano)

05 luglio – Golf Le Fonti (Bologna)

12 luglio – Golf Club Arbarella (Rovigo)

25 luglio – Golf Club Fioranello (Roma)

01 agosto – Golf Club Acaya (Lecce)

06 settembre – Villa Condulmer (Treviso)

13 settembre – Finale italiana a Folgaria (Trentino Alto Adige)

Ogni tappa ha rappresentato l’occasione per creare una comunità viva e interessata al golf e alla Thailandia per favorire un processo di divulgazione e conoscenza della destinazione. Come ogni anno, i vincitori della finale nazionale riceveranno un biglietto offerto da Qatar Airways per volare in Thailandia nel 2021.

E per il prossimo anno la Thailandia non lascia anzi raddoppia. Vicinissimo l’accordo di un ulteriore torneo in esclusiva dedicato ai golfisti iscritti al Rotary Club, sempre grazie alla collaborazione con i nostri storici partner Qatar Airways  e Futurviaggi.

La Thailandia è una delle destinazioni più ambite per giocare a golf. I visitatori che amano la competizione, che non temono le avventure all'aria aperta, e che al tempo stesso vogliono godere di un alloggio di fascia alta o di lusso, prima o poi devono pianificare una vacanza nel Paese. Il legame tra Thailandia e golf è così importante che nel 1924, la famiglia ha aperto a Hua Hin il "Royal Hua Hin Golf Course". Più tardi sono stati costruiti oltre 200 campi da golf su tutto il territorio nazionale, che sono ormai meta di golfisti da tutto il mondo. Le strutture e il comfort garantito dai campi da gioco locali soddisfano abbondantemente gli standard di livello più alto a prezzi accessibili. 

Assicuratevi, però, di avere un caddy a disposizione perché è obbligatorio sui campi di golf thai!

Category_news: Intrattenimento, Turismo
Tags: Turismo