TAT_World Series destination

Esordio di successo e gara spettacolare a Buriram, dove per la prima volta in Thailandia si è svolto un Gran Premio di MotoGP. Sul Chang International Circuit tutto si è svolto perfettamente, efficiente l’organizzazione e avvincente la corsa. Appassionante il duello frato Marc Marquez e Andrea Dovizioso e nonostante un tentativo del forlivese della Ducati all’ultima curva, è stato lo spagnolo della Honda ad assicurarsi un’altra bella vittoria. Sul terzo gradino del podio è salito Maverick Vinales, che ha preceduto il compagno di squadra Valentino Rossi. Durante le prove l’altro pilota della Ducati, Jorge Lorenzo, era caduto rovinosamente, con gravi danni alla moto. Per Jorge contusioni che gli hanno però impedito di partecipare alla gara.

Nella storia del Motomondiale si è trattato, come detto, del primo GP di Thailandia. Disegnato dall’architetto tedesco Herman Tilke, il Chang International Circuit è stato costruito nel 2014, è lungo 4,554 km ed è formato da 12 curve. Dal 2015 allestisce le manche del Mondiale Superbike, su una pista che garantisce una capienza massima di 100.000 persone e con tribune che offrono una incredibile visione di quanto accade tra i cordoli.

Category_news: Intrattenimento
Tags: Corsa